ROMANIA, LA PATRIA DI DRACULA - Cosa vedere

Sibiu

Sibiu

12 giorni 11 notti

Bucarest, la 'Parigi dell'est'

Bucarest, la 'Parigi dell'est'

12 giorni 11 notti

Brasov e il Castello di Bran

Brasov e il Castello di Bran

12 giorni 11 notti

 

ROMANIA, LA PATRIA DI DRACULA - CODICE ITINERARIO: GR3ROS732

In Romania Dracula è ricordato come un eroe nazionale, che ha resistito contro i conquistatori turchi e che ha difeso la sovranità nazionale contro il potente regno ungherese. Secondo le credenze popolari, il pipistrello è considerato un vampiro, perchè riposa di giorno mentre di notte esce alla ricerca di sangue.

 

L’immagine di Dracula, con il tempo è cambiata, infatti non è più quella del Principe Vlad III l’impalatore, ma quella di un vampiro commerciale che ha perso ogni senso storico. Sicuramente, uno dei tanti motivi per visitare la Romania è proprio legato al mito di Dracula.

 

La sua città natale, Sighisoara, patrimonio dell’umanità, è un paese caratteristico per la sua architettura medioevale, e la casa dove nacque è oggi un ristorante dove l’insegna, i vini e i menu hanno tutti un richiamo sanguinolento a Dracula. 

 

Prezzo indicativo a partire da 3.340 € A PERSONA